Domanda:
Quali sono le ripercussioni legali di scattare la foto di uno sconosciuto in pubblico?
Script Kitty
2015-05-29 23:22:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Con Snapchat e Instagram è fin troppo facile abusare dello scatto di foto ed è davvero poco costoso scattare una foto a uno sconosciuto ignaro. Se sei in pubblico e pubblicherai solo foto online senza il loro permesso, la vittima può intraprendere un'azione legale contro di te?

Quale sarebbe l'effetto sull'acquirente della foto? Ci sarà una punizione per l'azienda ospitante (se incoraggia questo tipo di comportamento)?

Negli Stati Uniti.? Nell'UE? In Corea del Nord? La legge sulla privacy (e la legge sulla fotografia) varia notevolmente a seconda della giurisdizione.
Spiacente, avrei dovuto specificare gli Stati Uniti, ma avrei assunto qualsiasi nazione simile che abbia libertà di protezione.
@ScriptKitty Suppongo che dipenda da cosa intendi per "nazione simile";) In Francia è un crimine pubblicare informazioni personali su qualcuno senza il suo consenso, comprese le fotografie.
Per quanto ne so in Italia, è necessario il permesso di scattare una foto di una persona se la presenza di qualcuno ha un impatto materiale sull'immagine, ad esempio se stai fotografando qualcuno che dorme sulla panchina e se non c'era è solo una panchina; allora hai bisogno del permesso di quella persona, ma se si tratta di una scena di folla, non importa se una persona è presente o meno, quindi non hai bisogno del permesso.
Quattro risposte:
#1
+40
Digital fire
2015-05-29 23:28:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Negli Stati Uniti, non hai aspettative di privacy in pubblico . Qualunque cosa tu possa vedere da un luogo pubblico, puoi scattare una foto, anche se la "vittima" è a casa sua ma ha le persiane aperte. Se ti trovi su un marciapiede o una strada pubblica, potresti legalmente scattare una foto con alcune eccezioni.

Un'eccezione sarebbe: se solo con i tuoi occhi puoi vedere in una casa privata , puoi scattare una foto, ma se hai bisogno di una lente telescopica con una sorta di adattatore IR per "vedere attraverso" le tende. Questo può essere considerato illegale.

Per esempi reali di questa domanda, dai un'occhiata a PINAC.

Un altro esempio è "Creepy Camara Guy", https: // www .youtube.com / watch? v = vs6iLtl0BAw. Questo ragazzo fondamentalmente va in giro a registrare video di persone in pubblico in un modo MOLTO odioso. Ma è nel suo diritto legale. (Nota. Video non disponibile: "Questo video non è più disponibile perché l'account YouTube associato a questo video è stato chiuso.")

La domanda non è solo scattare foto; si tratta di pubblicarli online. Dire che non c'è "nessuna aspettativa di privacy" non risponde molto. @feetwet ha sottolineato gli statuti sul diritto alla pubblicità, che non sono realmente legati alla privacy. Il tuo collegamento a un blog di advocacy non dice molto su cosa sia la legge *; si preoccupano di quello che * dovrebbe essere *.
Se la domanda è cosa * dovrebbe * essere. Quindi sarebbe basato sull'opinione.
Sei sicuro di qualcuno nella sua casa? Pensavo di aver letto da qualche parte che in alcune giurisdizioni che avere le tende installate era sufficiente per indicare che nessuno poteva guardare.
Questo è in realtà un argomento piuttosto vasto. Sebbene PINAC sia effettivamente un sito web di difesa, ci sono reali supporti legali ad esso. La pagina [wiki] (https://en.wikipedia.org/wiki/Photography_is_Not_a_Crime) ha alcuni collegamenti e ci sono anche casi legali segnalati.
La cosa più fastidiosa di Creepy Cameraman è che mentre forse è nel suo diritto legale fare le foto / il video, quelle persone che gli lanciano oggetti o pugni o cercano di strangolargli la telecamera, d'altra parte, potrebbero rompersi la legge.
Sembra che il video di YouTube collegato non sia più disponibile.
Ecco una storia sul video che è stato pubblicato: https://www.youtube.com/watch?v=X9sVqKFkjiY
Ed ecco un ricaricamento di una raccolta dei video: https://www.youtube.com/watch?v=5lIvZvg4pKg
#2
+25
feetwet
2015-05-30 00:24:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Scattare la foto è una cosa. Esistono anche leggi su ciò che puoi fare con esso: Negli Stati Uniti non puoi in generale utilizzare l'immagine di una persona per "scopi commerciali" senza il suo permesso, ma puoi usarla per "scopi editoriali. " Il confine tra i due scopi può essere molto complicato ed è legato al " diritto di pubblicità". Questo è il motivo per cui vedrai spesso i volti di alcune persone oscurati nei reality: quelle sono persone da cui i produttori non hanno potuto ottenere un rilascio e hanno pensato che non valesse la pena rischiare una rivendicazione di "uso commerciale".

#3
+11
Chris
2016-02-01 22:25:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per altre giurisdizioni, Wikimedia Commons ha un elenco di paesi e di ciò che è consentito fare con le foto scattate in pubblico.

https://commons.wikimedia.org/wiki/Commons : Photographs_of_identifiable_people

Per visualizzare i dettagli, fai clic su uno dei nomi dei paesi e verrà visualizzata una pagina che fornisce riferimenti legali per la maggior parte dei paesi.

#4
+8
Dale M
2015-07-08 09:17:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per il punto di vista di un'altra giurisdizione (Australia), vedere In che modo le leggi influenzano la fotografia di non umani in pubblico quando le persone possono essere nell'inquadratura?

Per ripetere :

In R v Sotheren (2001) NSWSC 204 Justice Dowd ha detto "Una persona, nella nostra società, non ha il diritto di non essere fotografata."

In generale, puoi scattare foto di persone quando ti trovi su una proprietà pubblica o privata (che include terreni pubblici chiusi, ad es. scuole pubbliche) dove hai il permesso di essere (e da cui fotografare). Puoi fotografare nella proprietà privata utilizzando qualsiasi tecnologia legalmente disponibile.

Esistono limitazioni principalmente legate al voyeurismo e all'uso commerciale, che sono discusse su http: // www. 4020.net.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...