Domanda:
La falsificazione della firma di un altro è perseguibile se il falsario avesse il permesso?
James
2016-08-05 20:57:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo aver letto questo post, mi sono reso conto che una percentuale significativa dei miei amici e della mia famiglia potrebbe finire in prigione per falso. Molte coppie che conosco si firmano continuamente i nomi, anche sul retro degli assegni. Mia moglie ed io ci siamo concessi il permesso di firmare l'uno per l'altro e conosco molte altre persone con una comprensione simile.

Negli Stati Uniti, è di fatto illegale firmare la firma di qualcun altro su il retro di un assegno se si ha il permesso di farlo? Che ne dici di firmare la firma di mia moglie sui nostri moduli IRS?

Non credo che possiamo rispondere pienamente alla tua domanda su questo forum perché la probabilità di essere perseguiti per un particolare crimine è un'opinione e non richiede una risposta che coinvolga la legge. Dai un'occhiata a questo post dei ragazzi di Stack Exchange: https://blog.stackoverflow.com/2011/01/real-questions-have-answers/
@Mr_V: Grazie per il tuo commento. Ho cambiato la domanda alla fine del mio post per renderlo, si spera, più rispondente.
Buona modifica! Se elenchi un particolare stato / giurisdizione e chiarisci cosa intendi per documento ufficiale, ci renderebbe più facile darti una risposta precisa. Ad esempio, la legge considera gli assegni in modo diverso da un modulo di autorizzazione per la gita scolastica.
Buona domanda; presumibilmente le legioni di assistenti amministrativi con copie pdf delle firme esecutive non stanno commettendo frodi all'ingrosso.
Una risposta:
#1
+3
user6726
2016-08-05 22:03:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Considera tipiche le leggi di Washington. RCW 9A.60.010 definisce termini cruciali:

"completare falsamente" uno strumento scritto significa trasformare uno strumento scritto incompleto in uno completo aggiungendo o inserendo materia, senza l'autorità di chiunque abbia il diritto di concederla ;

e:

"Strumento contraffatto" indica uno strumento scritto che è stato falsamente fabbricato, completato o alterato

La contraffazione richiede quindi un cattivo intento:

(1) Una persona è colpevole di falsificazione se, con l'intento di ferire o frodare:

dove

(a) lui o lei falsamente crea, completa o altera un strumento scritto;

(b) possiede, pronuncia, offre, smaltisce o rinvia come vero uno strumento scritto che sa essere contraffatto .

Nello scenario descritto, non c'è intenzione di ferire o frodare, e inoltre il documento non è contraffatto, perché un documento contraffatto è uno fatto / completato senza autorizzazione.

@Mr_V: Solo curioso, sarebbe una frode contro la banca se la banca non fosse danneggiata dalla falsa firma?
Perché pensi che firmare per conto di un cliente costituisca una frode? Cosa le fa dire che "pensano" qualcosa sulle firme sugli assegni?
@Mr_V - Niente in ciò che descrivi invalida questa risposta, né costituisce un'eccezione. Guarda le risposte canoniche a [tag: signature]. L'unica eccezione che posso immaginare a questa risposta sarebbe una dichiarazione firmata sotto pena di spergiuro in cui una delle affermazioni fatte nella dichiarazione è che la firma è stata applicata dalla persona nominata.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...