Domanda:
Una persona divorziata / vedova di età inferiore ai 20 anni in Thailandia mantiene sui iuris?
HDE 226868
2015-05-29 05:43:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In Thailandia, un minore (che non ha ricevuto sui iuris ) è una persona di età inferiore ai 20 anni. Un'eccezione è fatto se la persona è sposata - cosa che può accadere quando entrambe le parti hanno più di 17 anni.

Supponiamo che una persona di 18 anni si sposa. Il matrimonio potrebbe essere risolto, in caso di divorzio o morte dell'altro partner.

Se questa risoluzione avviene prima del ventesimo compleanno della persona, la persona conserva sui iuris ?

La mia ipotesi è che qualcuno che è sposato abbia varcato una "soglia" sui iuris e non tornerà; ma questa è solo un'ipotesi.
@TomAu Sono d'accordo: altrimenti sarebbe completamente folle, dal momento che potresti aver firmato un contratto e quindi non ti sarebbe permesso modificarlo o firmare altri contratti simili. Ma esistono leggi completamente folli, quindi, profondamente tristemente, questa è una domanda molto valida.
Una risposta:
#1
+5
Hijiri
2015-10-23 23:39:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Conserva sui iuris dopo il "divorzio" o la morte di un coniuge.

Un minore diventa sui iuris al momento del matrimonio (matrimonio civile ai sensi del codice civile e commerciale thailandese, articolo 1448). [Arte. 20] Lo status di sui iuris non sarà revocato per divorzio o morte. Questa regola non è scritta negli statuti ma è interpretata in questo modo.

Tuttavia, se un tribunale ha ritenuto che il matrimonio è nullo (ad esempio un matrimonio valido non esisteva a causa del matrimonio tra persone dello stesso sesso, matrimonio consanguineo ecc.) e un coniuge ha meno di 20 anni, anche il suo status di sui iuris diventa nullo.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...