Domanda:
Quale giurisdizione si applica a una nave?
kevin
2015-05-29 18:08:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Considera un aeromobile registrato nel paese A. Su un volo operato da un aereo di linea con sede nel paese B, trasporta passeggeri su un volo dal paese X al paese Y. La traiettoria di volo sorvola lo spazio aereo del paese C e lo spazio aereo internazionale.

Supponiamo che i paesi A, B, C, X e Y abbiano tutti età legali per bere diverse.

Qual è l'età legale per bere alcolici su questo volo? Lo stesso vale per le navi?

Qualunque sia maggiore?
La Convenzione di Tokyo può interessare, ma non ne so abbastanza per formare una risposta completa.
La risposta breve è che, in assenza di un trattato o di una convenzione che disciplini, la legge del paese in cui si trova il luogo governa per il tempo in cui l'aereo è in sorvolo. Le leggi di un paese sono generalmente considerate estese verso l'alto dai loro confini (e verso il basso per il controllo dei diritti minerari, ecc.).
@DavidC.Rankin Post come risposta?
domanda correlata su Avation SE: http://aviation.stackexchange.com/questions/12532/is-there-a-set-of-laws-which-govern-international-flights
Una risposta:
#1
+5
David C. Rankin
2015-05-29 23:57:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risposta breve è che, in assenza di un trattato o di una convenzione che disciplini il viaggio, la legge del paese in cui si trova l'aereo governa per il tempo in cui l'aereo è in sorvolo. Le leggi di una giurisdizione (un paese o uno stato) sono generalmente considerate estese verso l'alto dai loro confini (e verso il basso per il controllo dei diritti minerari, ecc.).

Ci sono una serie di casi giurisdizionali in cui la notificazione del processo (presentando a un imputato una copia della citazione che avvia una causa civile) o un arresto ha avuto luogo a bordo di aeromobili in cui l'azione doveva svolgersi un determinato paese o stato per invocare la giurisdizione.

Come menzionato nella prima frase, non c'è nulla che impedisca ai paesi di stipulare un trattato o un accordo che altererebbe lo schema di base, ma in assenza di un trattato o di una convenzione, si applicherebbe lo schema di base dell'estensione del confine.

Mi aspettavo che fosse corretto, ma tutte le ricerche che ho fatto sperando di migliorare la tua risposta con citazioni indicano che si applicano le leggi del paese di registrazione.
È necessario separare le leggi che disciplinano chi è responsabile dell'aeromobile e i problemi con l'aereo e le leggi che regolano la giurisdizione personale dei passeggeri a bordo. Mentre per regolamento, il paese di registrazione è responsabile per `` l'aereo '' (vediamo che in Malaysia Flight 370 Investigation), la sede generale dell'aeromobile governa la giurisdizione e le leggi applicabili a coloro a bordo in un dato momento in volo (a parte le leggi applicabili in materia di terrorismo). Due aree del diritto completamente diverse.
Questo significa che se un volo sorvola l'Arabia Saudita, tutte le donne dell'aereo dovrebbero mettere un velo (ammesso che sia obbligatorio lì)?
C'è qualcosa nella legge noto come "realismo giuridico", originariamente adattato come spiegazione del motivo per cui i giudici dovrebbero avere più discrezione nella condanna quando un reato apparentemente banale imporrebbe una condanna a vita in un quadro "3 colpi e il tuo fuori" (o il piace). Una parola da burla per assicurarsi che i giudici avessero la discrezione di assicurare "la punizione si adatta al crimine". È applicabile in molte aree, come qui. Sebbene possa esserci un argomento tecnico che tutte le donne dovrebbero indossare burka (sp?) Sull'Arabia Saudita, la realtà giuridica della situazione riconosce che "non succederà".


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...