Domanda:
I giurati statunitensi sono sempre liberi di parlare del processo?
Flup
2015-05-29 15:18:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In Inghilterra e Galles, ai giurati è vietato parlare con chiunque del processo o delle loro deliberazioni, anche dopo che il processo è terminato. Al contrario, ho notato che i giurati negli Stati Uniti spesso rilasciano dichiarazioni alla stampa o scrivono libri sulla loro esperienza.

Ci sono circostanze in cui i giurati negli Stati Uniti sono soggetti a restrizioni simili a quelle del Regno Unito o la loro libertà di parola è un principio generale?

Questo include [grand juries] (http://en.wikipedia.org/wiki/Grand_juries_in_the_United_States)?
No, solo giurie in processi sostanziali.
Anche il caso in Canada.
Una risposta:
#1
+9
David C. Rankin
2015-05-30 00:14:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Abbiamo tutti visto in TV il giudice istruire i giurati che durante il processo non devono parlare del caso con nessuno, nemmeno con altri giurati, a meno che tutti i giurati non siano presenti e stiano deliberando. Tuttavia, contrariamente all'esempio fornito sull'Inghilterra, negli Stati Uniti tali restrizioni svaniscono alla fine del processo. Dopo la conclusione di un processo, il tribunale non ha alcun controllo continuo sui giurati e senza di esso non potrebbe imporre restrizioni durature.

La Costituzione prevede la garanzia del processo da parte di una giuria di pari pari. Negli Stati Uniti per tutti i casi civili generali e tutti i casi penali, abbiamo processi pubblici. (Vengono creati tribunali e tribunali speciali per trattare casi riguardanti informazioni classificate e questioni di sicurezza nazionale, e i tribunali dispongono di meccanismi per la gestione dei segreti commerciali, ecc. per assicurare che le informazioni non siano presentate ai giurati) Quindi, in questo senso, non c'è un giurato potrebbe essere esposto durante il suo servizio di giurati che richiederebbe qualsiasi tipo di restrizione continua.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...