Domanda:
Definizioni legali negli Stati Uniti
Digital fire
2015-05-29 18:11:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando si cerca di conoscere e comprendere la legge, uno degli aspetti più importanti è la definizione giuridica di una parola. C'è una fonte a cui fanno riferimento i tribunali quando cercano di definire una parola? Se c'è, che cos'è?

Non penso che i termini abbiano necessariamente una singola "definizione ufficiale", hanno significati nel contesto e potrebbero significare una cosa in un contesto e qualcos'altro in un contesto diverso.
Due risposte:
#1
+7
David C. Rankin
2015-05-29 20:32:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I tribunali guardano prima all ' autorità primaria , quindi all' autorità secondaria se rimane ambiguità.

L ' autorità primaria che fornisce la definizione per l'uso legale di una parola sarebbero opinioni di casi precedenti che danno significato a una parola in un dato contesto, come la parola è effettivamente definita negli statuti per lo stato o, nel caso della legge federale, gli statuti federali o il Code of Federal Regulations. All'interno delle fonti primarie, si considera anche se una definizione precedente è vincolante per il tribunale (cioè, il tribunale deve seguirla) o se è semplicemente un'autorità persuasiva (che il tribunale può scegliere di seguire, ma non è tenuto a seguire in base a precedenti - a volte chiama Stare Decisis ). L'autorità primaria è vincolante per un tribunale se la definizione proviene da un tribunale superiore nella catena di appello diretto del tribunale decisionale, altrimenti è persuasivo .

Autorità secondaria è tutto il resto. Ad esempio, Black's Law Dictionary, Whigmore on Evidence o qualsiasi altro trattato legale sarebbero anche una fonte secondaria. (Tutta l'autorità secondaria è un'autorità persuasiva.)

I tribunali, in assenza di entrambe, esamineranno come una parola è comunemente usata nel contesto in cui è applicata. Tutti cercano di dare il significato appropriato a una parola o frase alla luce di come viene utilizzata.

#2
+3
KingsInnerSoul
2015-05-29 19:11:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nella mia esperienza, ho visto tali definizioni nei preamboli di accordi e contratti legali. Ad esempio, in un contratto di locazione, definisce parole come abitazione, inquilino, proprietario, tuttofare, ecc. Se la parola è stata definita nel documento legale che hai firmato, sopprime la definizione del dizionario. Dubito fortemente che i dizionari offrano definizioni significativamente diverse delle stesse parole. È qui che puoi trovare scappatoie. Se la parola non è stata definita nel contratto e c'è una differenza stabilita tra la definizione del gergo locale e la definizione del dizionario. Quindi spetta agli avvocati convincere il tribunale / giudice / giuria a prendere in considerazione la definizione "giusta".

Wiki: "Negli Stati Uniti, la legge deriva da cinque fonti: diritto costituzionale, diritto statutario, trattati, regolamenti amministrativi e diritto comune (che include la giurisprudenza ) ". Pertanto, se leggi quei documenti legali, noterai all'inizio di ogni legge una definizione di ogni "parola legale". Ad esempio, la Legge generale del Massachusetts è suddivisa in parti, titoli, capitoli e sezioni. Una volta che inizi a immergerti in ogni livello, noterai che alcune delle sezioni hanno una sezione " Definizioni" per parole e frasi.

Come dice la voce Wiki, il Dizionario della Legge di Black è solo una delle cosiddette autorità secondarie. Un'autorità secondaria arriva a "spiegare il significato o l'applicabilità dei testi letterali effettivi delle autorità primarie". Una autorità primaria di solito è sotto forma di un documento che stabilisce la legge e, se non esiste alcun documento, è un'opinione legale di un tribunale.

Da Wiki: Il dizionario di diritto tradizionale con definizioni di termini legali serve ad aiutare gli utenti a comprendere i testi legali che leggono (una funzione comunicativa) o ad acquisire conoscenze su questioni legali indipendentemente da qualsiasi testo (una funzione cognitiva).

Quindi, la definizione legale di parole e frasi dovrebbe essere definita il più chiara possibile nella legge stessa (ad esempio, le sezioni di definizione del MGL sopra indicate). Se non definito, l'autorità secondaria può essere utilizzata per spiegare cosa si supponeva intendesse. Ma sono sicuro che risorse diverse possono avere opinioni diverse su cosa è cosa. È qui che gli avvocati tornano utili se riescono a convincere il tribunale ad accettare un significato piuttosto che un altro.

Allora qual è l'applicazione di http://en.wikipedia.org/wiki/Black%27s_Law_Dictionary? Dalla mia comprensione, ho pensato che è qui che i tribunali guardano alla definizione "ufficiale" di un termine.
Come dice la voce Wiki, il Black's Law Dictionary è solo una delle cosiddette autorità secondarie. Un'autorità secondaria arriva a "spiegare il significato o l'applicabilità dei testi letterali effettivi di [autorità primarie] [5]". Un'autorità primaria è solitamente sotto forma di un documento che stabilisce la legge e, se non esiste alcun documento, è un'opinione legale di un tribunale. Ora, diciamo che sei un avvocato molto noto o un giudice. La tua opinione legale potrebbe potenzialmente essere considerata un'autorità secondaria e può ancora essere l'opposto di ciò che è scritto in quei dizionari.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...